1

Webgis Consorziale

 


WebGIS Consorziale

Il Consorzio di Bonifica Delta del Po ha deciso di mettere a disposizione degli Enti, degli utenti e di ogni singolo cittadino uno strumento di informazione territoriale di facile utilizzo e consultazione. Tale strumento deriva dagli applicativi GIS utilizzati dai tecnici consorziali per il buon governo del territorio.

Cos’è un webGis:

Un WebGIS è un servizio di pubblicazione in Internet di un sistema informativo geografico (GIS).
Esso rende  possibile la condivisione in rete delle informazioni territoriali e la visualizzazione dei tematismi presenti nell’archivio geografico informatizzato consorziale.

 

Per accedere cliccare sull’immagine sottostante, al comparire del dialogbox accettare i dati proposti (utente e password), infine cliccare su conferma.

Legenda WEBGIS

Per la consultazione di singoli elementi presenti nel webgis Consorziale posizionarsi sulla Feature di interesse nella Legenda, mettere il segno di spunta, cliccare sul tasto INFO e selezionare la grafia sulla mappa.

Le specifiche di utilizzo del webgis sono in fase di completamento.

Visitando il webgis del Consorzio si potranno consultare:

  • Le reti di scolo ed irrigua e ricercarle per nome e tipologia;
  • Gli impianti di scolo, irrigui e le opere di derivazione;
  • La superficie consortile;
  • I confini amministrativi dei comuni ricadenti nel comprensorio consorziale;
  • I limiti del Parco Regionale del Delta del Po;
  • Le zone SIC (Siti di Interesse Comunitario) e ZPS (Zone a Protezione Speciale) ricadenti nel comprensorio consorziale;
  • La pedologia1  del comprensorio consorziale;
  • Il LIDAR2 del comprensorio (consultazione delle quote altimetriche del terreno e tracciamento profili quote altimetriche).

Inoltre si potranno:

  • Sovrapporre diversi temi agli elementi sopra indicati.
  • Eseguire misurazioni di distanze e di superfici;
  • Effettuare stampe tematiche.

1Studio dei terreni dal punto di vista geologico e agrario

2E’ un metodo di rilevamento remoto utilizzato per esaminare la superficie terrestre.